Home  |  Contact  

Email:

Password:

Sign Up Now!

Forgot your password?

Per Amore di Mio Figlio : Il Mio Angelo Marco
 
What’s New
  Join Now
  Message Board 
  Image Gallery 
 Files and Documents 
 Polls and Test 
  Member List
 TUTTI I POST 
 SPLINDER / PER AMORE DI MIO FIGLIO 
 LE PAGINE DI SPLINDER 
 AL MIO ANGELO " MARCO " 
 DIO PADRE E AMORE 
 GENERALE 
   
 BENVENUTO A TE 
 LE PAROLE DEGLI ANGELI 
 PAROLE SPARSE COL CUORE 
 NOVELLE E PAROLE DI VITA 
 POESIE 
 PREGHIERE 
 AFORISMI 
 A TU PER TU 
 ARCHIVIO 
 ITINERARI DI VIAGGIO 
 METEO 
 RADIO 
 TRADUTTORE 
 MUSICA 
 RICETTE E...BUON APPETITO 
 LIBRI 
 TELEVIDEO 
 ROSAROSSA 
 MARINA 
 Per Marco & Luisa 
 ALBUM 
 LA VITA OLTRE LA VITA 
 BENVENUTO A TE 
 BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO 
 UTILITA" 
 VIDEO 
 LIBERO/PER AMORE DI MIO FIGLIO 
 SI FESTEGGIA OGGI....... 
 OGGI IN TV 
 @@@COME ERAVAMO@@@ 
 @@@@@VIGNETTE@@@@ 
 ♥♥♥♥PAPA FRANCESCO♥♥♥♥♥ 
 LA VITA OLTRE LA VITA 
 ______________________________ 
 HOME PAGE I 
  
 
 
  Tools
 
COME ERAVAMO: SOFIA LOREN
Choose another message board
Previous subject  Next subject
Reply  Message 1 of 2 on the subject 
From: mammaluisella  (Original message) Sent: 07/10/2013 11:58

Sofia Loren non è solo una diva,
ma una vera e propria icona,
ambasciatrice dell'Italia nel mondo.
Per questo ci fa piacere rivolgerle un omaggio
ricordando le fasi salienti della sua carriera.


Di una signora non si dovrebbe mai dire l'età,
ma nel suo caso è un altro modo
per farle un complimento,
considerato che è stata ed è ancora
una splendida donna.


Sofia Villani Scicolone

nasce a Roma nel 1934,
cresce  a  Pozzuoli, vicino a Napoli
e prima di sfondare nel mondo del cinema
partecipa a vari concorsi di bellezza
(Miss Italia crea per lei il titolo di Miss Eleganza),


recita nei fotoromanzi e in piccole
parti cinematografiche
(nel colossal Quo Vadis?
interpreta la parte di una schiava). 


Sul set di "Africa sotto i mari"
viene notata dal produttore Carlo Ponti,
suo futuro marito, che le propone
un contratto di 7 anni.
Da questo incontro decisivo
scaturiscono celebrità e ricchezza. 


Inizialmente
è chiamata a recitare in ruoli di popolana
nei quali è molto convincente,
anche per la sua origine.
Eccola dunque in "Carosello",
nei panni di una pizzaiola nel film
"L'oro di Napoli"


e poi in quelli di Cesira, personaggio sì popolare,
ma con grande caratura drammatica,
nella  Ciociara, che le valse il primo Oscar. 


1954
La ricordiamo accanto a Totò
in questo videoclip tratto da Tempi Nostri:
"La macchina fotografica"


Dal 1955
inizia a lavorare con i più grandi registi
(Soldati, Blasetti, Risi, De Sica)
e a partire dal 1957
Ponti la porta ad Hollywood
dove lavora con celeberrimi attori:
Clark Gable, Cary Grant, Richrd Burton...
e dove la sua indubitabile bravura
le permette di accedere a ruoli diversi
che interpreta sempre magistralmente. 


La sua prorompente bellezza, dunque,
non è che uno solo
degli ingredienti del suo successo.
Non si può non citare poi
il sodalizio artistico sfavillante
che segna la carriera della Loren,
quello con il regista Vittorio De Sica
e con l'attore Marcello Mastroianni.
Con quest'ultimo gira ben dieci film;
tra essi rimane nell'immaginario collettivo
"Ieri, oggi e domani"in cui l'attrice
è protagonista di un audace (per l'epoca)
spogliarello di fronte ad un Mastroianni sognante,


ma non possiamo dimenticare neppure
"Matrimonio all'italiana"
o "Una giornata particolare". 


Dagli anni ottanta
predilige la partecipazione a fiction televisive,
ma non disdegna neppure campagne pubblicitarie
e qualche buon film: ricordiamo ad esempio
"Pret a porter" di Robert Altman del 1994
o "Cuori estranei" del 2002
in cui è stata diretta dal figlio Edoardo Ponti.


Nel 2007 posa per il calendario Pirelli.



Nel 2012 in TV interpreta la madre Romilda
nel romanzo autobiografico
"La mia casa  è piena di specchi"
della sorella Maria Scicolone.


Oltre al già citato Oscar del 1962,
la carriera della Loren è ricca di riconoscimenti.

Riceve un altro Oscar alla carriera nel 1991,
tre Golden Globe (1964, 1969, 1977
come miglior attrice del mondo)
e un Golden Globe nel 1995 alla carriera.


Due Nastri d'Argento
come miglior attrice protagonista,
nel 1961 e nel 1978,
sei premi David di Donatello
come miglior attrice protagonista,
uno speciale ed uno alla carriera.
Nel 1994 merita l'Orso d'Oro a Berlino alla carriera
e nel 1997 il Presidente Scalfaro
le conferisce il titolo di Cavaliere della Repubblica.


Ed ora?
Rispondiamo con le parole dell'attrice stessa
durante un'intervista:


"Adesso preferisco viaggiare e leggere.
Non voglio fare il cinema tanto per farlo:
il cinema è fatica, devi essere motivata.
Aspetto,
se verrà qualcosa che mi piace davvero, ma vedremo.
Intanto faccio la nonna e mi piace,
sono molto permissiva con i miei nipotini.
Il segreto per farli felici?
Permetto loro ogni capriccio.
Qualunque cosa chiedano gliela concedo". 
 




First  Previous  2 to 2 of 2  Next   Last  
Reply  Message 2 of 2 on the subject 
From: luisella Sent: 22/05/2014 11:49

Sophia Loren, 50 anni dopo l’Oscar per La ciociara

 
 


 
©2021 - Gabitos - All rights reserved