Home  |  Contact  

Email:

Password:

Sign Up Now!

Forgot your password?

UN SORRISO PER TUTTI
 
What’s New
  Join Now
  Message Board 
  Picture Gallery 
 Files and Documents 
 Polls and Test 
  List of Participants
  
 ◄ ISCRIZIONE AL GRUPPO 
 ___CHAT___ 
 INDICE BACHECHE 
 ◄ BENVENUTO/A 
 GENERALE 
 " TUTTI I MESSAGGI " 
 ۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞ 
  
 ◄◄◄ CHAT 
 ◄ ACCADDE OGGI 
 ◄ OROSCOPO DEL GIORNO 
 ◄ MESSAGGIAMOCI 
 ◄ AIUTO PC 
 ◄ AMORE 
 ◄ AUGURI 
 ◄ CONSIGLI & CURIOSITA´ 
 ◄ ATTUALITA´ 
 ◄ ARTE DI RAIOLUAR 
 ◄ GRAFICA DI ROM* 
 ◄ IL LOTTO DI NANDO 
 ◄ INDIANI D´ AMERICA 
 ◄ RICORDI & FOTO DI GIANPI 
 ◄ UMORISMO 
 ◄ MUSICA ANNI 60 / 70 ♫♪♫ 
 ◄GRUPPI MINORI ANNI 60-70 
  
 ◄ POESIE ISCRITTI 
 ◄ POESIE CLELIA ( Lelina ) 
 ◄ Clelia ♦ RACCONTI ♦ 
 ◄ POESIE & ALTRO NADIA 
 ◄POESIE DI NIKI 
 ◄ POESIE PREDILETTA 
 ◄ POESIE QUATTROMORI 
 ◄ POESIE TONY KOSPAN 
 ◄ ROBYLORD ♥ 
  
 OMAGGIO A KAROL 
 ◄ RICORDANDO EL CID 
 ◄ LEZIONI DI POESIA 
 ◄ SEZIONE SVAGO 
 ◄MATERIALI DA USARE► 
 ◄ CUCINA ITALIANA 
 __________________________ 
 Home Home 
  
 
 
  Tools
 
◄ LEZIOONI DI POESIA: PRATICA: rinventare una poesia con la tecnica del "Ricalco"
Choose another message board
Previous subject  Next subject
Reply  Message 1 of 6 on the subject 
From: Lelina  (Original message) Sent: 13/12/2009 17:15
COME SI FA  IL RICALCO?
 
Fare il ricalco di una poesia, significa riscriverne il testo poetico, sostituendo alcune parole e/o anche tutte, ed anche avvicinarsi allo  stile del poeta ed al suo contenuto, lasciando libera la propria creatività.
 
 
ESERCIZIO
 
Reinventa la poesia “AUTUNNO”  con la tecnica del RICALCO
 
AUTUNNO
    
     Autunno. Già lo sentimmo venire
     nel vento d’agosto,
     nelle pioggie di settembre
     torrenziali e piangenti,
     e un brivido percorse la terra
     che ora, nuda e triste,
     accoglie un sole smarrito.
     Ora passa e declina,
      in quest’autunno che incede
      con lentezza indicibile,
      il miglior tempo della nostra vita
      e lungamente ci dice addio.

 

Ci proviamo?

Salutissimi

Lelina


Anuncios:

First  Previous  2 to 6 of 6  Next   Last  
Reply  Message 2 of 6 on the subject 
From: Lelina Sent: 13/12/2009 17:16
Io ci provo:
 
Autunno
 
Autunno. Arriva  piano piano
con gli ultimi venti di agosto
e con le piogge di Settembre
Un brivido percorre la terra
che resta brulla e melanconica
nellaccogliere  gli  ultimi raggi
di un sole  pallido e smarrito.
Si avverte la fine dellestate.
nell autunno  che spazza via
il ricordo della bella stagione
e  in tal modo diciamo addio
al miglior tempo della nostra vita:
la cara gioventù che sfuma via.
 

 
Lelina

Reply  Message 3 of 6 on the subject 
From: Lelina Sent: 13/12/2009 17:17
a: Soprannome MSNniki707

Autunno.

Dalle spiagge

lo sentimmo venire

nei venti d’agosto,

fredde piogge

torrenziali e piangenti,

un brivido percorre la terra

che, nuda e triste,

accoglie un sole smarrito.

Ora passa e,

ingiallite foglie e morte

l’autunno che incede

con lentezza indomabile,

il miglior tempo

della nostra vita,

inesorabile ci dice addio

annunciandone la fine.

Niki707

La mia versione, che ne dici? Lellina?

Giovedì 8 dicembre 2005.


Reply  Message 4 of 6 on the subject 
From: Lelina Sent: 13/12/2009 17:19
Bella la tua poesia Nikino,  ottenuta con la tecnica del ricalco, ne facciamo un´ altra che dici?
Questa volta la poesia base è...
 
Cogli questo piccolo fiore
 
Cogli questo piccolo fiore
e prendilo. Non indugiare!
Temo che esso appassisca
e cada nella polvere.

Non so se potrà trovare
posto nella tua ghirlanda
ma onoralo con la carezza pietosa
della tua mano - e coglilo.

Temo che il giorno finisca
prima del mio risveglio
e passi lora dellofferta.

Anche se il colore è pallido
e tenue è il suo profumo
serviti di questo fiore
finché cè tempo - e coglilo.
 
(Rabindranath Tagore )
 
Sono invitati tutti gli amici a cimentarsi in questa tecnica.
Un caro saluto
Lely

Reply  Message 5 of 6 on the subject 
From: MOTHERSIXTEN Sent: 31/12/2009 15:53
 
Non lasciare che quel piccolo
fiore  si perda e appassisca nella
nella bruna terra. Coglilo.....
 
Tienilo nelle tue mani
con la tenerezza pietosa
anche se forse  e' perso  il posto
nella tua ghirlanda...
 
Non indugiare. Coglilo
o ben piu' triste sara' quando
il suo profumo avra' perso
l' intensita' e sfumato
sara' il suo colore.
 
Non perderlo....Coglilo.
 
........
Certo che e' una presunzione parodiare Tagore!!.....
 

Reply  Message 6 of 6 on the subject 
From: Lelina Sent: 03/01/2010 14:17
Lo so Anna Maria, Tagore è un grande Poeta
ma la tecnica del ricalco spesso aiuta a tirar fuoiri  sulla scia
della poesia di poeti affermati anche i nostri sentimenti...
 
Ci provo anch'io:
 
UN PICCOLO FIORE
 
Con la tua delicata mano
raccogli questo piccolo fiore
Non indugiare..
.
Non riesco a capire
se possa far parte
della tua  collana di fiori
ma tu raccoglilo
 
Mi spaventa il finir del giorno
e tu ancora non l'hai colto
questo mio fiore
che ha tanto bisogno
del calore della tua mano
 
Anche se avvertirai
il tenue suo profumo
e la sfumatura del suo colore
non lasciarlo solo,
racchiudilo nella tua mano
 
Clelia

Anuncios:

First  Previous  2 a 6 de 6  Next   Last  
Previous subject  Next subject
 
©2019 - Gabitos - All rights reserved