Home  |  Contact  

Email:

Password:

Sign Up Now!

Forgot your password?

UN SORRISO PER TUTTI
 
What’s New
  Join Now
  Message Board 
  Picture Gallery 
 Files and Documents 
 Polls and Test 
  List of Participants
  
 ◄ ISCRIZIONE AL GRUPPO 
 ___CHAT___ 
 INDICE BACHECHE 
 ◄ BENVENUTO/A 
 GENERALE 
 " TUTTI I MESSAGGI " 
 ۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞ 
  
 ◄◄◄ CHAT 
 ◄ ACCADDE OGGI 
 ◄ OROSCOPO DEL GIORNO 
 ◄ MESSAGGIAMOCI 
 ◄ AIUTO PC 
 ◄ AMORE 
 ◄ AUGURI 
 ◄ CONSIGLI & CURIOSITA´ 
 ◄ ATTUALITA´ 
 ◄ ARTE DI RAIOLUAR 
 ◄ GRAFICA DI ROM* 
 ◄ IL LOTTO DI NANDO 
 ◄ INDIANI D´ AMERICA 
 ◄ RICORDI & FOTO DI GIANPI 
 ◄ UMORISMO 
 ◄ MUSICA ANNI 60 / 70 ♫♪♫ 
 ◄GRUPPI MINORI ANNI 60-70 
  
 ◄ POESIE ISCRITTI 
 ◄ POESIE CLELIA ( Lelina ) 
 ◄ Clelia ♦ RACCONTI ♦ 
 ◄ POESIE & ALTRO NADIA 
 ◄POESIE DI NIKI 
 ◄ POESIE PREDILETTA 
 ◄ POESIE QUATTROMORI 
 ◄ POESIE TONY KOSPAN 
 ◄ ROBYLORD ♥ 
  
 OMAGGIO A KAROL 
 ◄ RICORDANDO EL CID 
 ◄ LEZIONI DI POESIA 
 ◄ SEZIONE SVAGO 
 ◄MATERIALI DA USARE► 
 ◄ CUCINA ITALIANA 
 __________________________ 
 Home Home 
  
 
 
  Tools
 
◄ INDIANI D´ AMERICA: IL LUPO PER I NATIVI AMERICANI
Choose another message board
Previous subject  Next subject
Reply  Message 1 of 2 on the subject 
From: Serenella  (Original message) Sent: 30/01/2010 14:01

Il Lupo è il pioniere, il precursore di nuove idee, che ritorna nel clan per insegnare e condividere la medicina.

Il Lupo prende una sola compagna per la vita, ed è leale come il Cane.

Se tu frequentassi i Lupi, scopriresti nel branco un enorme senso della famiglia, nonché un fortissimo impulso individualista, qualità che rendono il Lupo molto simile alla razza umana: anche noi umani possediamo la capacità di fare parte di una società oppure di continuare ad incarnare i nostri sogni e le nostre idee individuali.

Nella Nazione della Grande Stella, il Lupo viene rappresentato dalla Stella Cane, Sirio, la cui leggenda narra che fu la casa originaria dei nostri maestri nei tempi antichi. Secondo gli antichi egizi Sirio era la casa degli dei, e viene ancora considerata come tale dalle tribù dei Dogan in Africa. Era ovvio che i Nativi Americani esprimessero esattamente questo stesso collegamento ed adottassero le persone-Lupo come il clan dei maestri.

I sensi del Lupo sono molto acuti, e la luna è il suo Potere Alleato: la luna è il simbolo della energia psichica, o del inconscio che ha in sé i segreti della conoscenza e della saggezza, e ululare alla luna potrebbe essere un’indicazione del desiderio del Lupo di mettersi in contatto con nuove idee che si trovano appena sotto la superficie della coscienza.

La medicina del Lupo da al maestro che è in ognuno di noi, la forza di venire fuori, ad aiutare i figli della Terra a comprendere il Grande Mistero e la Vita…




First  Previous  2 to 2 of 2  Next   Last  
Reply  Message 2 of 2 on the subject 
From: Lelina Sent: 30/01/2010 17:25

UN REGALO DEL GRANDE SPIRITO

 

Cari fratelli e sorelle, ho deciso di raccontarvi qui di come il destino mi fece incontrare due lupi, anzi due nobili mezzi lupi…

Io ho avuto la fortuna nonché orgoglio di conoscere due mezzi lupi,ovvero fratello e sorella figli di un nobile lupo di montagna.Vi racconto…
Quella mattina nevicava appena percettibilmente, quando arrivai al centro alla scuola di sleddog(traino di cani da slitta) e ed entrando nel cancello apertomi dal musher vidi tanti bei Angeli, ovvero husky siberiani, alaskan husky, pastori tedeschi ed akita-inu,ma appena mi avvicinai alle loro cucce scorsi alla mia destra che troneggiava fiero sulla propria cuccia, un animale magnifico,ovvero mentre lo guardavo non sapevo che pensare, mi tremavano le mani ed il cuore batteva forte,e girandomi verso il musher mi disse che era un mezzo lupo,ovvero il padre era un nobile mezzo lupo…

Mentre lo fissavo, avvicinandomia lui, percepivo un energia antica che quella creatura emanava con il solo sguardo, mentre troneggiava fiero sulla cuccia di legno; aveva gli occhi ambrati,ed un pelo color grigio-scuro tendente al nero ed un corpo slanciato…

Ci fissammo per cinque secondi intensi, come fratelli, ed il cuore mi balzava,ne ero onorato…

Il suo nome era Balto, come il lupo leggendario che salvò la vita a molte persone a Nome in Alaska, nonchè cane Alpha di un grande musher esistito,ovvero Leonard Seppàla.
Non ci credevo, ero davanti ad un lupo! Mi sentivo felice e fiero, e come mi avvicinai  lui si drizzò sulle zampe; cosicché mi abbassai e con dolcezza mi avvicinò il suo muso e con mio stupore mi diede la zampa…non potevo crederci…Così lui fece un piccolo salto dalla cuccia e si sedette sull’erba per farsi accarezzare più comodamente ,e credetemi se vi dico che stavo per commuovermi e che ero felicissimo,era un sogno, perché per me era tanto…molto…

Mente lo accarezzavo sentivo un brivido lungo la schiena, commozione…
E mentre lo accarezzavo scorsi alla mia destra, una magnifico esemplare uguale a Balto,ma col corpo leggermente più piccolo,ma appena, e più slanciato,dal colore più chiaro;lei era Nerina, sua sorella…
Non potevo crederci in quell’istante stavo accarezzando con tutto il mio amore due magnifici mezzi lupi ,dolci come il miele,e mentre li accarezzavo, sentivo sconforto per tutto il male fatto a questo animale così buono nel corso della storia,e tutte le sofferenze inflittogli…

Era tanta l’amicizia che mi stavano dando quei due Angeli…
E’ stato magnifico!E  credetemi se vi dico che il lupo può darvi un amore fraterno e che tutte le credenze cattive su di lui sono idiozie.Tutte le favole stupide in cui il lupo è il malvagio e l’uomo la vittima! E accarezzandoli e percependo l’amicizia che mi stavano offrendo capivo quanto un animale può darti in cambio di una sola carezza,o un qualsiasi gesto di tenerezza…
E poi era una sensazione magnifica perchè vi era la nebbia ed il freddo. E capivo che oggi l'uomo deve ritrovare il contatto perduto con la natura che lo porta dal Signore...
Lo sguardo tra me e Balto, mi è rimasto ne cuore e ci penso ogni tanto, ed il suo coraggio mi è stato trasmesso,e ho capito che la Natura del Signore non si estinguerà mai e poi mai,perché lui la farà rinascere… 

Finendo amici miei, voglio solo dire che ancora adesso, mi ritorna in mente quell’istante in cui io e quel lupo ci guardammo negli occhi intensamente…

La sensazione che provai non posso descriverla, perché dovreste provare…

Ma posso solo dirvi che non ve la dimenticherete mai…

Mi sentivo fuori dal mondo...

Con un solo sguardo in quell’istante provavo Amore e lui ne provava per me…

C’erano le montagne, c’era il nevischio, c’era il freddo e quella magia antica che solo Dio può dare…

È stato proprio un bel regalo…

Caro nobile Balto,non dimenticherò mai il tuo sguardo, e sopratutto quella frazione di secondo in cui ci guardammo...in cui capimmo di essere parte l'uno dell'altro...

Racconterò di te e di tua sorella...della vostra dolcezza e l'Amore che mi avete trasmesso...

E sopratutto vi ringrazio di ciò che avete lasciato dentro di me...

Caro Balto e Nerina...non vi dimenticherò mai...siete creature stupende...

E la forza del Grande Spirito è in voi...

    

Eccovi la foto del magnifico mezzo-lupo che incontrai lassù,il nobile Balto....      

 


Anuncios:

 
©2019 - Gabitos - All rights reserved