Home  |  Contact  

Email:

Password:

Sign Up Now!

Forgot your password?

UN SORRISO PER TUTTI
Happy Birthday ventodelnord55 !
 
What’s New
  Join Now
  Message Board 
  Picture Gallery 
 Files and Documents 
 Polls and Test 
  List of Participants
  
 ◄ ISCRIZIONE AL GRUPPO 
 ___CHAT___ 
 INDICE BACHECHE 
 ◄ BENVENUTO/A 
 GENERALE 
 " TUTTI I MESSAGGI " 
 ۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞ 
  
 ◄◄◄ CHAT 
 ◄ ACCADDE OGGI 
 ◄ OROSCOPO DEL GIORNO 
 ◄ MESSAGGIAMOCI 
 ◄ AIUTO PC 
 ◄ AMORE 
 ◄ AUGURI 
 ◄ CONSIGLI & CURIOSITA´ 
 ◄ ATTUALITA´ 
 ◄ ARTE DI RAIOLUAR 
 ◄ GRAFICA DI ROM* 
 ◄ IL LOTTO DI NANDO 
 ◄ INDIANI D´ AMERICA 
 ◄ RICORDI & FOTO DI GIANPI 
 ◄ UMORISMO 
 ◄ MUSICA ANNI 60 / 70 ♫♪♫ 
 ◄GRUPPI MINORI ANNI 60-70 
  
 ◄ POESIE ISCRITTI 
 ◄ POESIE CLELIA ( Lelina ) 
 ◄ Clelia ♦ RACCONTI ♦ 
 ◄ POESIE & ALTRO NADIA 
 ◄POESIE DI NIKI 
 ◄ POESIE PREDILETTA 
 ◄ POESIE QUATTROMORI 
 ◄ POESIE TONY KOSPAN 
 ◄ ROBYLORD ♥ 
  
 OMAGGIO A KAROL 
 ◄ RICORDANDO EL CID 
 ◄ LEZIONI DI POESIA 
 ◄ SEZIONE SVAGO 
 ◄MATERIALI DA USARE► 
 ◄ CUCINA ITALIANA 
 __________________________ 
 Home Home 
  
 
 
  Tools
 
◄ POESIE ISCRITTI: Vado a fare un pisolino ...Vi lascio con la mia prima "poesia"
Choose another message board
Previous subject  Next subject
Reply  Message 1 of 1 on the subject 
From: lucy46  (Original message) Sent: 11/06/2017 11:50
Vi spiego ero nel paese di mio marito con la mie cognate per una rimpatriata. Era più o meno questo periodo, andando a piedi per il paese e fuori dal paese , loro si fermavano ad ammirare azalee, ortensie fiorite all'impossibile e io invece andavo a guardare tutti i vasini un po' malandati che contenevano piante grasse e avevano si e no un fiore.
Fu una bella gita. Tornando a casa mi venne da pensare , ma perchè preferivo quelle piantine a quei bellissimi fiori? Pensando e ripensando tirai fuori questa "poesia" che mi rappresenta davvero molto.
  
I miei sogni la mia vita.
                                                

Eccomi amico immaginario,
amore eterno,
idealizzato alla follia,
per tanti, tanti anni.
sono quì migliorata da anni di riflessioni.
sono come un buon vino,
che stà nella botte ad aspettare.
Sono quella brutta pianta spinosa,
che tu e tanti altri,
non avete mai degnato di uno sguardo,
in mezzo a tante opulente azalee,
ubriache di fiori.Hai mai pensato :
che per loro è scontato fare....fiori,fiori,fiori.
Ma questa brutta pianta spinosa
nonostante tutto è stata capace
di dare fiori meravigliosi.......
lasciando tutti stupiti.
E' stata trascurata, sbeffeggiata,
usata e mai considerata ed apprezzata:
e ha dato fiori.
E che cosa avrebbe potuto dare?
Se si fosse sentita valorrizzata,
coltivata ed amata?
Fiori d'amore e d'amicizia,
fiori di passione e dedizione,
fiori di gentilezza e umanità,
di serenità e quanto altro?
Ma non importa....ha dato lostesso,
non prendendo e adoperando niente,
come un cactus
vissuto nel deserto dei sentimenti e dell'amore.
Adesso mi sono tolta qualche spina,
sperando che tu mi noti amico mio,
ma in fondo al mio serbatoio d'acqua piovana,
sò che tutto questo mi deve bastare
e sono consapevole, di aver cercato
in tutti i modi di adattarmi
al vaso che mi ha raccolta e usata.
Anche se questo vaso è un pò incrinato
mi ha dato tanto
e adesso stà addirittura cercando
di rinsaldare l'incrinatura.
Questo dopo troppi anni,
mi lascia dentro una sensazione
di non aver avuto e di non provare mai felicità.
Mi consolo ripetendo come un eco........
non esiste!
Forse non esiste!
Chissà........
Un giorno il mio vaso di coccio
(un pò incrinato)
si trasformerà , come per incanto
in una cornucopia,
piena di parole ed attenzioni,
nel quale:
obliandomi .......mi perderò.
                                                                    

 Lucia 1997.



First  Previous  Without answer  Next   Last  
Anuncios:

 
©2019 - Gabitos - All rights reserved