Home  |  Contact  

Email:

Password:

Sign Up Now!

Forgot your password?

PSICHE E SOGNO
 
What’s New
  Join Now
  Message Board 
  Image Gallery 
 Files and Documents 
 Polls and Test 
  Member List
 FELICE PASQUA... 
 PRESENTIAMOCI 
 RICORRENZE 
 BUON NATALE DA PSICHE E SOGNO 
 BUON ANNO A TUTTI 
 R E G O L A M E N T O 
 A . U . G . U . R . I . 
 TUTTI I POST 
 GENERALE - LA NOSTRA PIAZZETTA - 
 ****************************** 
 AMORE... TUTTO 
 ANIMALI... AMICI... 
 A R C H E O L O G I A 
 A.R.T.E. 
 ARTE E CLASSICA 
 ASTROLOGIE VARIE 
 BUONUMORE 
 CANZONI... POESIE... 
 CINEMA - TEATRO 
 FESTE TRADIZIONALI 
 F.O.R.U.M. 
 FOTOGRAFIA ARTE 
 G.I.O.C.H.I. 
 IMMAGINI... MAGIA 
 GRAFICI NOI 
 MISTERI 
 MITI... NOSTRI... 
 MONDO DONNA 
 MONDO POETICO DI BUTTERFY 
 MONDO POETICO DI HAIKU 
 MUSICA CLASSICA 
 MUSICA LEGGERA 
 MUSICHE DUN TEMPO 
 MUSICA E NON SOLO 
 PAESI STORIA E FASCINO 
 PELLEROSSA ED ALTRE CULTURE 
 PENSIERI SORRIDENTI... 
 POESIA MONDO 
 POESIE SUBLIMI E DI SOGNO 
 POESIE A TEMA 
 POESIE NOSTRE 
 POETI GRANDI 
 POETI MINORI 
 POETI E... SCRITTORI... NOI 
 RACCONTI FAVOLE LEGGENDE 
 RACCONTI NOSTRI 
 R I C O R D I 
 RIFLESSIONI 
 SALUTE E BENESSERE 
 SCIENZE E CURIOSITA 
 SEMINI DI MARINA 
 S.T.O.R.I.A. 
 TEST PER TUTTI 
 TESTI SUBLIMI 
 UTILITY WEB E NON SOLO 
 VIAGGI E TURISMO 
 VIDEO E PPS VARI 
 COME FARE PER... 
 SFONDI E SEPARAT. PRONTI 
 ARCHIVIO MULTIPLY 
 
 
  Tools
 
General: BUON MARTEDI SERA IN POESIA E NON SOLO
Choose another message board
Previous subject  Next subject
Reply  Message 1 of 16 on the subject 
From: Orso Tony  (Original message) Sent: 02/06/2020 19:30

 
 
 
 
 
 Tran Nguyen

 
 

 

 

 


fiori ximqrfiori ximqr

L’amore immaturo dice:

“Ti amo perché ho bisogno di te”.

L’amore maturo dice:

”Ho bisogno di te perché ti amo”

Erich Fromm

fiori ximqrfiori ximqr

 

 

Tran Nguyen

 

 

8h970zos.gif8h970zos.gif

 

 

sera-o8o1jsm1zam.gif

 

 

 
COME ANGELI
Ive Balsamo
 
 
Danziamo
come angeli
nel buio
dei Quasar
stringendoci le mani.
Baci
di stelle
si posano
sulle labbra,
polveri di luna
ci abbracciano.
Come sfere
impazzite
rotoliamo
nel vuoto
intonando
canti d’amore
al ritmo
di suoni siderali.
E’ un sogno
incantato,
amore mio,
svanisce
all’alba.

 
 
 
 
 Tran Nguyen
 
 
 
 
violk39.gifviolk39.gif
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE IL BLOG TI PIACE
I S C R I V I T I 
.
.



Tran Nguyen





First  Previous  2 to 16 of 16  Next   Last  
Reply  Message 2 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 16/06/2020 19:00

 

 

 

 


 

Diego Rivera

 

 

 
 

 
 
       

 

 

 
 
 
La poesia non è un modo di esprimere un'opinione,
è un canto che sale da una ferita sanguinante
o da labbra sorridenti.
Kahlil Gibran
 
 
 
 
 



Diego Rivera - Natasha Gelman - 1943

 
 
 
 

LE PAROLE DEL CIELO
 
Mikis Theodorakis
 
 
Dimmi le parole del cielo
ed io ti darò il bacio dell’amore.
Resta lì, nuda come il mare
e lasciami guardare  i tuoi occhi
nei quali io sogno.
Devo volar via come una colomba,
partire in viaggio con il tuo ricordo,
oltre le nuvole
oltre gli oceani d’argento.
Dimmi le parole del cuore
e avrò ali per volare come in sogno.
Resta lì, nuda come il mare
e lasciami guardare i tuoi occhi
nei quali io sogno.

 
 
 

Diego Rivera - Linda Christian (partic.)

 

 

                    

 

  






SU FB... LA TUA PAGINA DI… SOGNO?

 

 

 

Diego Rivera -  Dona Elena Flores de Carrillo 

 

 


Reply  Message 3 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 30/06/2020 18:31

 

 

 

Fernand Khnopff - 1899 - Testa di donna (Simbolismo)

 

 

 

 

 

png ROSA GRANDE PNG 9

Lo sai, io amo l'ombra come amo la luce.
Perché esistano la bellezza del volto,
la chiarezza del discorso,
la bontà e fermezza del carattere,
l'ombra è necessaria quanto la luce.
Esse non sono avversarie:
anzi si tengono amorevolmente per mano,
e quando la luce scompare l'ombra le scivola dentro.
- Friedrich Nietzsche -

png ROSA GRANDE PNG 9

 

 

 
Fernand Khnopff - Carezze  

 

 

IL TUO SORRISO

Pablo Neruda

 

Toglimi il pane, se vuoi,
toglimi l'aria, ma
non togliermi il tuo sorriso.
Non togliermi la rosa,
la lancia che sgrani,
l'acqua che d'improvviso
scoppia nella tua gioia,
la repentina onda
d'argento che ti nasce.
Dura è la mia lotta e torno
con gli occhi stanchi,
a volte, d'aver visto
la terra che non cambia,
ma entrando il tuo sorriso
sale al cielo cercandomi
ed apre per me tutte
le porte della vita.
Amor mio, nell'ora
più oscura sgrana
il tuo sorriso, e se d'improvviso
vedi che il mio sangue macchia
le pietre della strada,
ridi, perché il tuo riso
sarà per le mie mani
come una spada fresca.
Vicino al mare, d'autunno,
il tuo riso deve innalzare
la sua cascata di spuma,
e in primavera, amore,
voglio il tuo riso come
il fiore che attendevo,
il fiore azzurro, la rosa
della mia patria sonora.
Riditela della notte,
del giorno, della luna,
riditela delle strade
contorte dell'isola,
riditela di questo rozzo
ragazzo che ti ama,
ma quando apro gli occhi
e quando li richiudo,
quando i miei passi vanno,
quando tornano i miei passi,
negami il pane, l'aria,
la luce, la primavera,
ma il tuo sorriso mai,
perché io ne morrei.

 

 

*Fernand Khnopff - Ricordi 

 

 

     cuore-mini-2e4lqw9.gifcuore-mini-2e4lqw9.gifcuore-mini-2e4lqw9.gifcuore-mini-2e4lqw9.gifcuore-mini-2e4lqw9.gifcuore-mini-2e4lqw9.gifcuore-mini-2e4lqw9.gifcuore-mini-2e4lqw9.gifcuore-mini-2e4lqw9.gif     

 


A VOI TUTTI… OVUNQUE SIATE...


 

 

 

Fernand Edmond Jean Marie Khnopff  (Autoritratto)

Grembergen 12.9.1858 – Bruxelles 12.11.1921 

è stato un pittore belga della corrente Simbolista.

.
.
.
.
.


frebiapouce.gif       (Luglio)
 
 Fernand Khnopff - Silenzio




Reply  Message 4 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 07/07/2020 19:06
Jean-Auguste-Dominique Ingres – La contessa Haussonville – 1845
La posa, lo sguardo, il vestito… un insieme di sogno











Regole per essere felici: 
qualcosa da fare,
qualcuno da amare, 
qualcosa in cui sperare.
- I. Kant -



Jean-Auguste-Dominique Ingres – Madame Moitessier



TI ADORO

Charles Baudelaire


T’adoro al pari della volta notturna, 
o vaso di tristezza, o grande taciturna!
E tanto più t’amo quanto più mi fuggi, o bella, 
e sembri, ornamento delle mie notti, 
ironicamente accumulare 
la distanza che separa le mie braccia
dalle azzurrità infinite.
Mi porto all’attacco,
m’arrampico all’assalto
come fa una fila di vermi presso un cadavere
e amo, 
fiera implacabile e cruda, 
sino la freddezza che ti fa più bella ai miei occhi.



Jean-Auguste-Dominique Ingres – L'odalisca


   (ABBA - MAMMA MIA)





Jean-Auguste-Dominique Ingres – Ritratto di Fulong



Reply  Message 5 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 21/07/2020 18:03

 
 


Frederic Leighton



 
 
 
 
Non giudicare ciascun giorno 
in base al raccolto che hai ottenuto, 
ma dai semi che hai piantato. 
(Robert Louis Stevenson) 
 

 
Acme and Septimus - Frederic Leighton

 
 
LO TROVEREMO SI' IL NOSTRO BACIO
Pedro Salinas
 
Lo troveremo, sì.
Il nostro bacio.
Sarà su di un letto di nubi,
di cristalli o di braci?
Sarà
fra un minuto,
o domani,
o nel secolo futuro,
o proprio all'estrema soglia del mai?
Vivi, morti? Lo sai?
Con la tua carne e la mia,
con il mio nome ed il tuo?
O forse dovrà essere con altre labbra,
con altri nomi
e dopo secoli,
ciò che oggi vuole essere,
qui, sin da ora?
Non lo sappiamo.
Sappiamo che sarà.
Che in qualche cosa, sì, e in qualcuno
si dovrà realizzare
questo amore inventato
senza terra nè data
dove posarsi ora:
il grande amore sospeso.
E che forse, dietro
cortine di anni,
un bacio sotto cieli
che mai abbiamo visto,
sarà, senza che lo sappia
chi crederà di darlo,
trasceso alla sua gloria,
il compimento, infine,
di quel bacio impaziente
che ti vedo aspettare,
palpitante sulle labbra.
Oggi
il nostro bacio, il suo letto,
stanno nella fede soltanto.

 
 
 
 
Frederic Leighton - Fanciulle greche raccolgono ciottoli sulla riva del mare


             
 
  

 
 


azzurra barra 10azzurra barra 10
POESIE E CULTURA VARIA?
LA TUA PAGNA DI FACEBOOK
 
    
.
.


          YACHT-6.gifYACHT-6.gifYACHT-6.gifYACHT-6.gif          
.
.




 
Frederic Leighton - Idillio campestre
 

Reply  Message 6 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 28/07/2020 19:29

 

 
 

Alfred Stevens




stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar


 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La nostra meta non è di trasformarci l'un l'altro,
ma di conoscerci l'un l'altro e d'imparar a vedere
e a rispettare nell'altro ciò che egli è:
il nostro opposto e il nostro completamento.
~ Hermann Hesse - Narciso e Boccadoro ~
 


 


 

 

Alfred Stevens

 

 

 

I CINQUE SENSI

Joao Baptista Almeida Garrett

 

Sono bellissime le stelle, lo so.

Mille colori divini hanno quei fiori,

ma io per essi non ho occhi, né amore.

Altra bellezza non vedo nella natura,

che te, mio bene, solo te!

Divina è la voce che suona triste

tra i rami che rivestono l'albero,

ma io nemmeno dell'usignolo

che trilla sento la melodia,

né odo altra armonia

che te, mio bene, solo te!

L'aria che bacia i bei fiori respira

celeste incenso di profumi agresti.

Io non sento, l'anima mia non coglie,

non avverte né aspira altro profumo fragrante

che te, mio bene, solo te!

Belli sono quei frutti saporiti,

prelibato il nettare del grappolo.

Ho fame e sete... assetato

affamato sono tanto... ma di baci

tuoi, mio bene, di te!

Tenera al tocco è una zolla fiorita

morbida al petto mio che si distende,

ma chi, vicino a te, ricerca ansioso un'altra carezza

o un altro piacere prova

che non sia tu, mio bene, solo tu?

A te tutti i miei sensi

accorrono fusi in uno solo.

Sento, odo, respiro,

in te, per te deliro.

Con te sta la mia morte,

a te la mia vita ho dato,

se giungerà la morte,

sarà un morire per te!


 

 

  

Alfred Stevens

 
 
 
 
stars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuarstars.gif stars picture by RaiodeLuar

 
 
 
 
 

 

.

.

LA TUA PAGINA DELLA CULTURA

 
 
 

 
 
 

Alfred Stevens


 
 
 

Reply  Message 7 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 04/08/2020 20:01


 
 
 
 
George Elgar Hicks


 
 
 
 
 

 

rosa cuor 3wcurdyj
Il linguaggio dell'amore è un linguaggio segreto
e la sua espressione più alta è un abbraccio silenzioso.
Roberto Musil
rosa cuor 3wcurdyj


 
 
 
   
George Elgar Hicks - La missione della donna nell'epoca Vittoriana
 
 
 
 
 
LA MIA ANIMA ERA UN ABITO AZZURRO
Edith Irene Sodergran
 
La mia anima era un abito azzurro colore del cielo;
l’ho lasciato su uno scoglio, sul mare
e sono venuta da te, e somigliavo a una donna.
E come una donna mi sono seduta alla tua tavola
e ho bevuto una coppa di vino, e respirato il profumo delle rose.
Hai detto che ero bella, che somigliavo
a qualcosa che avevi visto in sogno.
Ho dimenticato tutto, la mia infanzia e la mia patria,
sapevo solo che le tue lusinghe mi tenevano prigioniera.
E tu, ridendo, hai preso uno specchio e mi hai detto di guardarmi.
Ho visto che le mie spalle erano fatte di stoffa
e si stavano sbriciolando,
ho visto che la mia bellezza era malata,
e che desiderava solo una cosa: sparire.
Oh, tienimi stretta tra le tue braccia,
che io non abbia più bisogno
di niente.

 
 
 
 

George Elgar Hicks



 
 
 
 
 

 

da Orso Tony



IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
Ripped Note

 


  
 
 


George Elgar Hicks

 
 
 

Reply  Message 8 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 11/08/2020 19:36



 
 
Svetlana Valueva
 
 
 
 
 
 
 
 



stella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gif
Se Dio avesse voluto che l'uomo indietreggiasse,
gli avrebbe messo un occhio dietro la testa.
Noi guardiamo sempre verso l'aurora.
- Victor Hugo -
stella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gifstella-rosa-angelstarsani.gif
 
 
 
 
 
 

Svetlana Valueva



NOTTE D'ESTATE
- Lalla Romano -

Noi andavamo leggeri
una notte d’estate
per un fresco giardino,
la tua mano
ho sfiorato o una foglia?
la tua bocca ho baciato
o un frutto umido e dolce?
non so se ho bevuto il silenzio
delle piante notturne
o il tuo amore silenzioso.
La tua mano mi salutò tra le piante
ma era falce di luna
che tramontava lontano.





 
Svetlana Valueva
 
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony 
 
 
 
 



IL SALOTTO DEGLI ARTISTI
E DI CHI AMA L'ARTE
Ripped Note





Svetlana Valueva





Reply  Message 9 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 18/08/2020 18:43





Daniel Gonzalez Poblete



100x90100x90100x90100x90100x90100x90100x90









Camminavamo senza cercarci
pur sapendo che camminavamo per incontraci.
- Julio Cortázar -



Daniel Gonzalez Poblete




CANZONE D’AMORE
~ Hermann Hesse ~

Per dire cos’hai fatto
di me, non ho parole.
cerco solo la notte
fuggo davanti al sole.
La notte mi par d’oro
più di ogni sole al mondo,
sogno allora una bella
donna dal capo biondo.
Sogno le dolci cose,
che il tuo sguardo annunciava,
remoto paradiso
di canti risuonava.
Guarda a lungo la notte
e una nube veloce
per dire cos’hai fatto
di me, non ho la voce.




Daniel Gonzalez Poblete




barra__grassbar.gif picture by RaiodeLuar













Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA’ DEL BLOG
SE... TI PIACE... ISCRIVITI





Daniel Gonzalez Poblete




Reply  Message 10 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 01/09/2020 18:09
 
 
 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
John White Alexander - Il fermaglio verde
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 donna-fiore-fee01110.gifdonna-fiore-fee01110.gifdonna-fiore-fee01110.gifdonna-fiore-fee01110.gif

L’aspetto delle cose varia secondo le emozioni,
e così noi vediamo magia e bellezza in loro:
ma bellezza e magia, in realtà, sono in noi.
Kahlil Gibran
donna-fiore-fee01110.gifdonna-fiore-fee01110.gifdonna-fiore-fee01110.gifdonna-fiore-fee01110.gif

 

  

 

 

 

 

 

                             

 

 

 

      (Venus rapsody)
John White Alexander - Sistemazione dei fiori

 

 

 
 
 
 
IERI TI HO BACIATO...
Salinas
 
 
Ieri ti ho baciato sulle labbra.
Ti ho baciato sulle labbra.
Intense, rosse.
Un bacio così corto durato più di un lampo,
di un miracolo,
più ancora.
Il tempo
dopo averti baciato
non valeva più a nulla ormai,
a nulla era valso prima.
Nel bacio il suo inizio e la sua fine.
Oggi sto baciando un bacio;
sono solo con le mie labbra.
Le poso non sulla bocca,
no, non più – dov’è fuggita?
Le poso sul bacio che ieri ti ho dato,
sulle bocche unite dal bacio che hanno baciato.
E dura, questo bacio più del silenzio, della luce.
Perché io non bacio ora
né una carne né una bocca,
che scappa, che mi sfugge.
No. Ti sto baciando più lontano.
 
 
 
 

 

John White Alexander - Il tè 
  
       

 


arancion-rose.gifarancion-rose.gif 


 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

  
80x8080x8080x8080x8080x8080x80 
PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE... TI PIACE... ISCRIVITI


 
 
 
 
 
John White Alexander


 
 
 

Reply  Message 11 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 08/09/2020 17:26

 
 
 

Hughes Arthur


 
 

128x118128x118128x118128x118128x118


 

 

 
 
 
 
 

Il più delle volte un abbraccio è...
staccare un pezzettino di sé per donarlo all'altro
affinché possa continuare il proprio cammino meno solo.
- Pablo Neruda -
 
 
 
 
 
Hughes Arthur - Giovane poeta


 
 
 
SE SOLAMENTE
Pablo Neruda
 
Se solamente mi toccassi il cuore,
se solamente mettessi la tua bocca sul mio cuore,
la tua bocca sottile, i tuoi denti,
e mettessi la tua lingua come una freccia rossa
lì dove il mio cuore polveroso martella,
se soffiassi nel mio cuore, vicino al mare,
piangendo,
suonerebbe con rumore scuro,
con suono di ruote di treno assonnate,
come acque vacilllanti,
come l’autunno in foglie,
come sangue,
con un rumore di fiamme umide che bruciano il cielo,
suonando come sogni o rami o piogge
e sirene di un porto triste,
se tu soffiassi nel mio cuore vicino al mare,
come un fantasma bianco,
al bordo della schiuma,
in mezzo al vento,
come un fantasma scatenato,
in riva al mare,
piangendo…

 

 

 
 

 

 

 
 
 

 


Reply  Message 12 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 15/09/2020 18:45

 
.

 
.
John Singer Sargent 
 
 
 
 
 



786366yueu6dlqkx.gif786366yueu6dlqkx.gif
 
Il vero amore non implica la perfezione,
anzi fiorisce sulle imperfezioni.
Il dialogo è il collante fondamentale
di qualsiasi rapporto affettivo.
- John Gray -

  
786366yueu6dlqkx.gif786366yueu6dlqkx.gif

 
 
 

John Singer Sargent - Riposo

 
 
 
MI PROMETTI… VITA MIA
~ Catullo* ~
 
Mi prometti, vita mia,
che questo nostro amore
sarà eterno e felice. O grandi dei,
fate che sia vero ciò che promette
e che lo dica dal profondo del cuore;
potremo così mantenere per tutta la vita
questo sacro giuramento d’amore senza fine.
 
 

* Catullo poeta latino - traduzione di S. Quasimodo


 
  
John Singer Sargent - Windam sisters


 
 
 
 
MUSICsc6dv.gifMUSICsc6dv.gifMUSICsc6dv.gifMUSICsc6dv.gifMUSICsc6dv.gifMUSICsc6dv.gifMUSICsc6dv.gif

 


 

 
 
 
 
 

 

IL TUO GRUPPO DI STORIA RICORDI CULTURA ED AMICIZIA








John Singer Sargent - La siesta





John Singer Sargent






Reply  Message 13 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 22/09/2020 19:11

 
 
 
 
 Sir Frank Bernard Dicksee
 
 
 
 
  
 



 
 
 
Siamo da poche ore in autunno,
per cui, oltre al'augurio per un bel lunedì sera,
vi giunga anche il mio...









 
Impara dagli errori degli altri:
non puoi vivere così a lungo da farli tutti da te.
Eleanor Roosvelt
 
 

 


 
 

Paolo e Francesca - Frank Bernard Dicksee
 
 
 
 

CUPIDO MONELLO TESTARDO!
Goethe
 

Cupido, monello testardo!
M’hai chiesto un riparo per poche ore,
e quanti giorni e notti sei rimasto!
Adesso il padrone in casa mia sei tu!
Sono scacciato dal mio ampio letto;
sto per terra, e di notte mi tormento;
il tuo capriccio attizza fiamma su fiamma nel fuoco,
brucia le scorte d’inverno
e arde me misero.
Hai spostato e scompigliato gli oggetti miei,
io cerco, e sono come cieco e smarrito.
Strepiti senza ritegno, e io temo che l’animula
fugga via per sfuggire te,
e abbandoni questa capanna
.

 

 
 


Sir Frank Bernard Dicksee - Il sogno 

 
 
 

 

stella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobalenostella con i colori dell'arcobaleno

 

 


 
   (Senza luce)





ed ancora 



 



 


violk39.gifviolk39.gif

IL SALOTTO CULTURALE DI FB?

LA TUA PAGINA D’AMORE PSICHE E SOGNO


 
 
 


L'offerta - Frank Bernard Dicksee

 
 

Reply  Message 14 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 06/10/2020 19:35

 
 
 
 
 Helen Nelson-Reed
 
 
 
 
 
 
 
 
 


70x8270x8270x8270x8270x8270x82
 
Cosa c'è di più forte
del cuore umano
che si schianta di continuo
e ancora vive?
- Rupi Kaur -
 
70x8270x8270x8270x8270x8270x82


 
 
 Helen Nelson-Reed
 
 
 
 

 
QUI TI AMO
Pablo Neruda
 
Qui ti amo. Negli oscuri pini si districa il vento.
Brilla la luna sulle acque erranti.
Trascorrono giorni uguali che s'inseguono.
La nebbia si scioglie in figure danzanti.
Un gabbiano d'argento si stacca dal tramonto.
A volte una vela. Alte, alte stelle.
O la croce nera di una nave. Solo.
A volte albeggio, ed è umida persino la mia anima.
Suona, risuona il mare lontano.
Questo è un porto. Qui ti amo.
Qui ti amo e invano l'orizzonte ti nasconde.
Ti sto amando anche tra queste fredde cose.
A volte i miei baci vanno su quelle navi gravi,
che corrono per il mare verso dove non giungono.
Mi vedo già dimenticato come queste vecchie àncore.
I moli sono più tristi quando attracca la sera.
La mia vita s'affatica invano affamata.
Amo ciò che non ho. Tu sei cosi distante.
La mia noia combatte con i lenti crepuscoli.
Ma la notte giunge e incomincia a cantarmi.
La luna fa girare la sua pellicola di sogno.
Le stelle più grandi mi guardano con i tuoi occhi.
E poiché io ti amo, i pini nel vento vogliono cantare
il tuo nome con le loro foglie di filo metallico.
 
.
 
 
 
Helen Nelson-Reed
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 



LA TUA PAGINA DI


CULTURA.. PSICHE E SOGNO


PER COLORARE LE TUE ORE…



 

 

 

Helen Nelson-Reed

 

 


Reply  Message 15 of 16 on the subject 
From: Tony Kospan Sent: 10/11/2020 19:47
.
 
 
De Chirico - Ritratto di Isa con Minerva (part.) - 1933
 
 
.
.
 
 
 
.
 
 
 
Quando io ti amo e tu mi ami, siamo l'uno come lo specchio dell'altro, e riflettendoci l'uno nello specchio dell'altro, vediamo l'infinito. ~ Leo Buscaglia ~
 
 
 
 
 
Giorgio de Chirico - Bagnanti
 
 
 
MI PIACI QUANDO TACI Pablo Neruda
 
Mi piaci quando taci perché sei come assente, e mi ascolti da lungi e la mia voce non ti tocca. Sembra che gli occhi ti sian volati via e che un bacio ti abbia chiuso la bocca. Poiché tutte le cose son piene della mia anima emergi dalle cose, piene dell’anima mia. Farfalla di sogno, rassomigli alla mia anima, e rassomigli alla parola malinconia. Mi piaci quando taci e sei come distante. E stai come lamentandoti, farfalla turbante. E mi ascolti da lungi, e la mia voce non ti raggiunge: lascia che io taccia col tuo silenzio. Lascia che ti parli pure col tuo silenzio chiaro come una lampada, semplice come un anello. Sei come la notte, silenziosa e costellata. Il tuo silenzio è di stella, così lontano e semplice. Mi piaci quando taci perché sei come assente. Distante e dolorosa come se fossi morta. Allora una parola, un sorriso bastano. E son felice, felice che non sia così.
 
 
 
Giorgio de Chirico – Cavalli in riva al mare
 
 
 
 
 
 
 
da Orso Tony
 
 
 
 
 
IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
frebiapouce.gif
Ripped Note
 
 
 


Giorgio de Chirico - Piazza Italia


 
 

Reply  Message 16 of 16 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 17/11/2020 19:32

 

 

Emile Vernon


 

 

 

 

 

 

    

L'amore, sia quando nasce,

sia quando si desta da un letargo che è sembrato mortale,

riempie il cuore di una luce che si riflette sul mondo circostante.

- Nathaniel Hawthorne - 

    

 

 

 

Emile Vernon 


 
 
 
CHE MI AMI TU LO DICI…
John Keats
 
Che mi ami tu lo dici, ma con una voce
Più casta di quella d’una suora
Che per sé sola i dolci vespri canta,
Quando la campana risuona -
Su, amami davvero!
 
Che mi ami tu lo dici, ma con un sorriso
Freddo come un’alba di penitenza,
Suora crudele di San Cupido
Devota ai giorni d’astinenza -
Su, amami davvero!
 
Che mi ami tu lo dici, ma le tue labbra
Tinte di corallo insegnano meno gioia
Dei coralli del mare -
Mai che s’imbroncino di baci -
Su, amami davvero!
 
Che mi ami tu lo dici, ma la tua mano
Non stringe chi teneramente la stringe;
è morta come quella d’una statua
Mentre la mia brucia di passione -
Su, amami davvero!
 
Su, incendiamoci di parole
E bruciandomi sorridimi – stringimi
Come devono gli amanti – su, baciami,
E l’urna, poi, delle mie ceneri seppelliscila nel tuo cuore -
Su, amami davvero!
 
 
 
 
Emile Vernon
 

 

 
 
 

da Tony Kospan

 

 

 

Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2
PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE TI PIACE... ISCRIVITI
 
 
 
 
 
 
Emile Vernon
 
 
 
 


First  Previous  2 a 16 de 16  Next   Last  
Previous subject  Next subject
 
©2022 - Gabitos - All rights reserved