Home  |  Contact  

Email:

Password:

Sign Up Now!

Forgot your password?

PSICHE E SOGNO
 
What’s New
  Join Now
  Message Board 
  Image Gallery 
 Files and Documents 
 Polls and Test 
  Member List
 FELICE PASQUA... 
 PRESENTIAMOCI 
 RICORRENZE 
 BUON NATALE DA PSICHE E SOGNO 
 BUON ANNO A TUTTI 
 R E G O L A M E N T O 
 A . U . G . U . R . I . 
 TUTTI I POST 
 GENERALE - LA NOSTRA PIAZZETTA - 
 ****************************** 
 AMORE... TUTTO 
 ANIMALI... AMICI... 
 A R C H E O L O G I A 
 A.R.T.E. 
 ARTE E CLASSICA 
 ASTROLOGIE VARIE 
 BUONUMORE 
 CANZONI... POESIE... 
 CINEMA - TEATRO 
 FESTE TRADIZIONALI 
 F.O.R.U.M. 
 FOTOGRAFIA ARTE 
 G.I.O.C.H.I. 
 IMMAGINI... MAGIA 
 GRAFICI NOI 
 MISTERI 
 MITI... NOSTRI... 
 MONDO DONNA 
 MONDO POETICO DI BUTTERFY 
 MONDO POETICO DI HAIKU 
 MUSICA CLASSICA 
 MUSICA LEGGERA 
 MUSICHE DUN TEMPO 
 MUSICA E NON SOLO 
 PAESI STORIA E FASCINO 
 PELLEROSSA ED ALTRE CULTURE 
 PENSIERI SORRIDENTI... 
 POESIA MONDO 
 POESIE SUBLIMI E DI SOGNO 
 POESIE A TEMA 
 POESIE NOSTRE 
 POETI GRANDI 
 POETI MINORI 
 POETI E... SCRITTORI... NOI 
 RACCONTI FAVOLE LEGGENDE 
 RACCONTI NOSTRI 
 R I C O R D I 
 RIFLESSIONI 
 SALUTE E BENESSERE 
 SCIENZE E CURIOSITA 
 SEMINI DI MARINA 
 S.T.O.R.I.A. 
 TEST PER TUTTI 
 TESTI SUBLIMI 
 UTILITY WEB E NON SOLO 
 VIAGGI E TURISMO 
 VIDEO E PPS VARI 
 COME FARE PER... 
 SFONDI E SEPARAT. PRONTI 
 ARCHIVIO MULTIPLY 
 
 
  Tools
 
General: FELICE GIOVEDI SERA IN POESIA E NON SOLO
Choose another message board
Previous subject  Next subject
Reply  Message 1 of 28 on the subject 
From: Orso Tony  (Original message) Sent: 21/01/2021 20:11
 
      
    John White Alexander
 
 
 

 

 

Ricorda che non puoi essere tutto per tutti, e non puoi fare tutto in una volta sola. Non si può fare tutto bene, sempre, allo stesso modo; e non si può fare sempre meglio di chiunque altro. Tu sei un essere umano come tutti gli altri. ~ Stephen Littleword ~

 
 
 
 John White Alexander – Vestito verde e nero

 
 
 
 
 
 
 

7b5a0e32feba98453cfe8bd6b289f129

  

NEL NOSTRO AMORE LA PENA E LA GIOIA
Juan Ramon  Jimenez
 
 
Nel nostro amore, la pena e la gioia si accendono e si spengono, come, a primavera, la mattina e la sera.
Oh soave scontro dolce dell’ombra e della luce, della luce e dell’ombra -nè luce del tutto, nè ombra del tutto -, belle loro due, come quelle due; simulacro di lotte, uguali nella disfatta e nel trionfo!
Amore;
crepuscolo, aurora di primavera!
 
 
 
 
 John White Alexander – Al piano
 

 
  

 

 

 
 
 

CLICCA QUI GIU' PER LE NOVITA’ DEL BLOG
E... SE... TI PIACE... I S C R I V I T I
 
 
 
John White Alexander
 
 
 


First  Previous  2 to 13 of 28  Next   Last 
Reply  Message 2 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 18/02/2021 20:36
 
 
 
Jean-Antoine Watteau - Canzone d'amore

 

 

 
 
 
 
 
 .
.


fiori 0001

Beati coloro che si baceranno sempre al di là delle labbra,
varcando il confine del piacere, per cibarsi dei sogni.
- Alda Merini -
 
fiori 0001
 
 
 
 
 
 
Jean-Antoine Watteau - Lezione d'amore
 
 
 
 

L'AMORE QUANDO SI RIVELA
Fernando Pessoa

L'amore, quando si rivela,
Non si sa rivelare.
Sa bene guardare lei,
Ma non le sa parlare.
Chi vuol dire quel che sente
Non sa quel che deve dire.
Parla: sembra mentire...
Tace: sembra dimenticare...
Ah, ma se lei indovinasse,
Se potesse udire lo sguardo,
E se uno sguardo le bastasse
Per sapere che stanno amandola!
Ma chi sente molto, tace;
Chi vuol dire quello che sente
Resta senz'anima né parola,
Resta solo, completamente!
Ma se questo potesse raccontarle
Quel che non oso raccontarle,
Non dovrò più parlarle,
Perché le sto parlando.

 
 
 
 

Jean-Antoine Watteau - Lezione di musica
 
 
 
 
ro roro roro ro

 
 
.
 
 

 
 
 .
.
.
.





123gifs010   123gifs010




 .
.
.
.

 
 
 

Jean-Antoine Watteau - Incontro a quattro - 1713



 
 
 

Reply  Message 3 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 11/03/2021 19:28
 
 
 
 
 
John Singer Sargent
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Ognuno di noi ha un paio di ali,
ma solo chi sogna impara a volare.
Jim Morrison

.

.

. 

John Singer Sargent


 
 

Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2Flowers_tiny_PH.gif picture by Lilith_RJ2


 


John Singer Sargent - Le sorelle Windam

 


LA POESIA

F. Pessoa

 

Nella mia mente è scolpita una poesia
che esprimerà la mia anima intera

La sento vaga come il suono e il vento
eppure scolpita in piena chiarezza.

Non ha strofa, verso né parola
non è neppure come la sogno.

E' un mero sentimento, indefinito,
una felice bruma intorno al pensiero.

Giorno e notte nel mio mistero
la sogno, la leggo e riprovo a sillabarla,

e sempre la parola precisa è sul bordo di me stesso
come per librarsi nella sua vaga compiutezza.

So che non sarà mai scritta.
So che non so che cosa sia.

Ma sono contento di sognarla,
e una falsa felicità, benché falsa, è felicità.


 

 

John Singer Sargent - Gruppo con parasole

 
 
 
 
 

 
 
 
 
 

 
ro roro roro ro


 
 
John Singer Sargent - Maud Coats Duchessa di Wellington - 1906 
 
 

Reply  Message 4 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 26/03/2021 02:13



Jean Auguste Dominique Ingres - Ritratto di Fulong


 
 
 
 

 
 
musicAnimatamusicAnimatamusicAnimatamusicAnimata
La musica è la lingua dello spirito. 
La sua segreta corrente vibra tra il cuore 
di chi canta (o suona) e l’anima di chi ascolta.
- Gibran -
musicAnimatamusicAnimatamusicAnimatamusicAnimata

 
 
 
Jean Auguste Dominique Ingres – Madame Moitessier
 
 
 
LA MUSICA
Charles Baudelaire
 
Spesso la musica mi prende come il mare.
Sotto una volta di nebbia
o in un vasto cielo
alzo la vela verso la mia pallida stella.
Petto in fuori e polmoni pieni
come una barca m'inerpico sui cavalloni
che la notte mi nasconde;
sento vibrare in me tutte le passioni
d'un vascello sofferente;
il forte vento,
la tempesta ed i suoi moti convulsi
sull'immenso abisso mi cullano.
Altre volte, calma piatta,
grande specchio della mia disperazione!
 
(trad. t.k.)



Jean Auguste Dominique Ingres – La grande odalisca – 1814



















 (Paul Anka - Diana)
Jean Auguste Dominique Ingres - Vicomtesse Othenin D’haussonville - 1845
 



Reply  Message 5 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 08/04/2021 19:46




Konstantin Razumov – Donna e fiori






Tutti siamo alla ricerca della felicità,
ma la coloriamo di tali e tante sfumature e pretese
da non riuscire mai a conseguirla.
La felicità è qualcosa di interiore,
per questo è dentro di noi
che dobbiamo inabissarci per trovarla.
(Osho)




  (Mi fido di te – Jovanotti)
Konstantin Razumov – Donna e bici tra i fiori 




IO SONO ARRIVATA FINO A TE…
– Gioconda Belli –

Io sono arrivata fino a te
vestita di pioggia e di ricordi,
 ridendo la risata immutabile degli anni.
 Io sono l’inesplorata strada,
 la chiarezza che rompe la tenebra.
 Io metto stelle tra la tua pelle e la mia
 e ti percorro completamente,
 sentiero dopo sentiero,
 scalzando il mio amore,
 denudando la mia paura.
 Io sono un nome che canta e si innamora
 dall’altro lato della luna,
 sono il prolungamento del tuo sorriso e del tuo corpo.
 Io sono qualcosa che cresce,
 qualcosa che ride e piange.
 Io,
 quella che ti ama.



Konstantin Razumov









.
.
.
.







Image du Blog mamietitine.centerblog.netImage du Blog mamietitine.centerblog.net



Konstantin Razumov




Reply  Message 6 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 29/04/2021 18:15

 

 

Anna Dittmann 

 

 

 

 

L'amore non dà nulla.. se non se stesso,

non coglie nulla.. se non da se stesso.

L'amore non possiede.. né è posseduto:

l'amore basta all'amore.

- Gibran Kahlil Gibran -

 

Anna Dittmann
 
 
 
OGGI
Stephen Littleword
 
Oggi
raccolgo brandelli
di cielo,
sorrido al nuovo
giorno che si accinge
a splendere,
raccolgo le forze
come fossero coralli
sulla spiaggia,
e ne faccio tesoro
per l’intera giornata.
Apri
le porte al cambiamento
e vivi intensamente,
disegna una finestra
tra i pensieri più bui
e farla diventare
la tua finestra
sul cielo interiore.
Che sia
un giorno splendido,
uno di quei giorni
dove il sole splende,
dentro e fuori di te.
 
 
 
Anna Dittmann
 
 
 
 
huo.gifhuo.gif
 
 
 
 

 
da Orso Tony
 

 

PER CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
Ripped Note

 

 

 

Anna Dittmann

 


Reply  Message 7 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 06/05/2021 18:57
Catherine Alexandre
indaco-f7ey.gifindaco-f7ey.gifindaco-f7ey.gif
“Quando si diventa forti?” chiesi.
Ed ella con un delicato sorriso rispose:
“Quando imparerai a non fare del male a nessuno.”
Alejandro Jodorowsky
indaco-f7ey.gifindaco-f7ey.gifindaco-f7ey.gif
Catherine Alexandre
IL PICCOLO FIORE
R. Tagore
Cogli questo piccolo fiore
e prendilo. Non indugiare!
Temo che esso appassisca
e cada nella polvere. 
Non so se potrà trovare
posto nella tua ghirlanda,
ma onoralo con la carezza pietosa
della tua mano – e coglilo. 
Temo che il giorno finisca
prima del mio risveglio
e passi l’ora dell’offerta. 
Anche se il colore è pallido
e tenue è il suo profumo
serviti di questo fiore
finché c’è tempo – e coglilo.
Catherine Alexandre
PER CHI AMA L'ARTE…
IL GRUPPO DI FB
Ripped Note
frebiapouce.gif musicagif-104.gif        Farfallina - Luca Carboni
Catherine Alexandre – Effetto farfalle

Reply  Message 8 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 27/05/2021 19:53

 
Magritte - Amore a distanza



 
 
  aranc grande 8FF 
  Come in un sogno, 
  l’amore viene con passi silenziosi. 
  Rabindranath Tagore   
aranc grande 8FF


.
.
.


 

Magritte - Gli amanti

 

 

HO FAME DELLA TUA BOCCA

Pablo Neruda

 

Ho fame della tua bocca, della tua voce, del tuoi capelli

e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso,

non mi sostiene il pane, l’alba mi sconvolge,

cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno.

Sono affamato del tuo riso che scorre,

delle tue mani color di furioso granaio,

ho fame della pallida pietra delle tue unghie,

voglio mangiare la tua pelle come mandorla intatta.

Voglio mangiare il fulmine bruciato nella tua bellezza,

il naso sovrano dell’aitante volto,

voglio mangiare l’ombra fugace delle tue ciglia

e affamato vado e vengo annusando il crepuscolo,

cercandoti, cercando il tuo cuore caldo

come un puma nella solitudine di Quitratùe. 

 

 

 
Magritte - Ritratto di Stephy Langui  

 

fiori ximqrfiori ximqrfiori ximqr   

 

  

80x8080x8080x8080x8080x8080x80

UN MODO DIVERSO DI VIVER LA POESIA (E NON SOLO)
 
 

  
  Magritte - Riconoscenza infinita    
 
 

Reply  Message 9 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 23/06/2021 21:21
 
 
 
 
Edouard Manet
 
 
 
 
 
 
 
estrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVA
Quei giorni perduti a rincorrere il vento a chiederci un bacio e volerne altri cento.
Fabrizio De Andrè (Libreriamo) 
estrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVAestrellas.gif ESTRELLITAS image by LAURYEVA
 
 
 
Manet dipinge Monet all'opera nella sua barca-studio
 
 
 

 

 

L'INFINITO MISTERO

Francesca Santucci

 

Improvviso, il buio della casa

il sole rischiarò,

il canto dei canarini rallegrò,

rianimò il salto del gatto,

ravvivò i fiori del giardino

le lacrime si tramutarono in sorriso,

il pianto in gioia

e la tristezza diventò quasi allegria:

oh, Amore, l'infinito

 

 

 

Manet

 

PhotobucketPhotobucketPhotobucket

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

Photobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image HostingPhotobucket - Video and Image Hosting
LEGGERLE, SCRIVERLE O PARLARNE...
NEL GRUPPO DI FACEBOOK...
.
.
.

Edouard Manet
.
.

Reply  Message 10 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 01/07/2021 19:44
 

 

 

Hopper – Donna alla finestra

 

 
 

 

 

                                    

 La perdita degli interessi per la musica, la pittura, la poesia

costituiscono una perdita di felicità

e non è escluso che possa risultare lesiva per l'intelletto e,

più probabilmente ancora, per il carattere morale,

perché indebolisce il risvolto emozionale della nostra natura.

- Charles Darwin -

 

 

  

Hopper

 
 
 
AMO IL PEZZO DI TERRA… 
Pablo Neruda
 
Amo il pezzo di terra che tu sei, perché delle praterie planetarie altra stella non ho. Tu ripeti la moltiplicazione dell’universo. I tuoi grandi occhi son la luce che posseggo delle costellazioni sconfitte, la tua pelle palpita come le strade che percorre la meteora nella pioggia. Di tanta luna furon per me i tuoi fianchi, di tutto il sole la tua bocca profonda e la sua delizia, di tanta luce ardente come miele nell’ombra il tuo cuore arso da lunghi raggi rossi, e così percorro il fuoco della tua forma baciandoti, piccola e planetaria, colomba e geografia.
 
 
 
Hopper
 
 
 
           long cuor 1xd5long cuor 1xd5              
 
 
 
 

a tutti...

 

 

ARTE MUSICA POESIA ETC
NEL GRUPPO DI FB

 

 


Hopper – Mattinata di sole d'estate




Reply  Message 11 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 08/07/2021 19:24

 

 

John White Alexander – Il vaso di fiori

 

 

 
 
 
L'immaginazione è una qualità che è stata data all'uomo per compensarlo di ciò che egli non è. Il senso dell'umorismo gli è stato dato per consolarlo di ciò che è. - Oscar Wilde - 

 
 
 
 
Frecce (51)  
John White Alexander – La lettrice
CERCAVO TE
Primo Levi
Cercavo te nelle stelle  quando le interrogavo bambino.  Ho chiesto te alle montagne,  ma non mi diedero che poche volte  solitudine e breve pace.  Perché mancavi, nelle lunghe sere  meditai la bestemmia insensata  che il mondo era uno sbaglio di Dio,  io uno sbaglio del mondo.  E quando, davanti alla morte,  ho gridato di no da ogni fibra,  che non avevo ancora finito,  che troppo ancora dovevo fare,  era perché mi stavi davanti,  tu con me accanto, come oggi avviene,  un uomo una donna sotto il sole.  Sono tornato perché c’eri tu.
 
 
 

John White Alexander 

 

 

ARTE 139751

 

 

 
 
 
 

CLICCA PER LE NOVITA' DEL BLOG
SE TI PIACE... ISCRIVITI

John White Alexander


Reply  Message 12 of 28 on the subject 
From: Orso Tony Sent: 15/07/2021 18:21
.
.
.
.
Tamara de Lempicka


 
 
 
 
 

 


 

cuorecuorecuorecuorecuorecuore

Voglio essere ciò che cerchi, 

ciò che desideri, 

ciò che ti fa sentire vivo, 

mai ciò che ti serve per sopravvivere

– Simona Barè Neighbors –

cuorecuorecuorecuorecuorecuore


 

Tamara de Lempicka – Ragazza che dorme – 1935

.

.

.

SE AVESSI IL DRAPPO

William Butler Yeats



Se avessi il drappo ricamato del cielo,


intessuto dell'oro, dell'argento e della luce,


i drappi dai colori chiari e scuri del giorno e della notte


dai mezzi colori dell'alba e del tramonto,


stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:


invece, essendo povero, ho soltanto i sogni;


e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;


cammina leggera, perché cammini sui miei sogni
.


 

 

Tamara de Lempicka





                                                        
             
 

   Guarda che luna – Fred Buscaglione (live)
da Orso Tony

Tamara de Lempicka

Reply  Message 13 of 28 on the subject 
From: Tony Kospan Sent: 28/07/2021 00:05

Alphonse Mucha



        
        
 
 
 
 
E' bello quando trovi qualcuno che sia innamorato della tua mente. 
Qualcuno che vuole parlare alla tua coscienza e far l'amore con i tuoi pensieri. 
Qualcuno che vuole guardarti  mentre lentamente butti giù 
i muri che ti sei costruito  e lo lasci entrare. 
– Reeva Steenkamp –
 
 
 
Alphonse Mucha - Le 4 stagioni
 
 
 
 
VICINANZA ALL'AMATA  
~ Goethe ~
Io penso a te quando il raggio del sole mi raggiunge dal mare. Penso a te quando il biancore lunare si specchia nella fonte. Ti vedo quando sulla via lontana si solleva la polvere e quando a notte là sul ponticello passa il viandante, e trema. Io odo te quando il mugghiar dell'onda monta cupo laggiù. Vado spesso nel quieto bosco e ascolto, quando tutto è silenzio. Sono con te: benché così lontana tu sei vicina a me. Cade il sole, mi fan luce le stelle. Oh, se tu fossi qui!
 
 
 

Alphonse Mucha – Danza
 
 
 
 
 
 
  (Quello che non ti ho detto mai di Celentano)





IL GRUPPO DI CHI AMA VIVER L'ARTE
I N S I E M E
Ripped Note
.
.
.
.
.
Alphonse Mucha


First  Previous  2 a 13 de 28  Next   Last 
Previous subject  Next subject
 
©2022 - Gabitos - All rights reserved