Home  |  Contact  

Email:

Password:

Sign Up Now!

Forgot your password?

UN SORRISO PER TUTTI
 
What’s New
  Join Now
  Message Board 
  Image Gallery 
 Files and Documents 
 Polls and Test 
  Member List
  
 ◄ ISCRIZIONE AL GRUPPO 
 ___CHAT___ 
 INDICE BACHECHE 
 ◄ BENVENUTO/A 
 GENERALE 
 " TUTTI I MESSAGGI " 
 ۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞۞ 
  
 ◄◄◄ CHAT 
 ◄ ACCADDE OGGI 
 ◄ OROSCOPO DEL GIORNO 
 ◄ MESSAGGIAMOCI 
 ◄ AIUTO PC 
 ◄ AMORE 
 ◄ AUGURI 
 ◄ CONSIGLI & CURIOSITA´ 
 ◄ ATTUALITA´ 
 ◄ ARTE DI RAIOLUAR 
 ◄ GRAFICA DI ROM* 
 ◄ IL LOTTO DI NANDO 
 ◄ INDIANI D´ AMERICA 
 ◄ RICORDI & FOTO DI GIANPI 
 ◄ UMORISMO 
 ◄ MUSICA ANNI 60 / 70 ♫♪♫ 
 ◄GRUPPI MINORI ANNI 60-70 
  
 ◄ POESIE ISCRITTI 
 ◄ POESIE CLELIA ( Lelina ) 
 ◄ Clelia ♦ RACCONTI ♦ 
 ◄ POESIE & ALTRO NADIA 
 ◄POESIE DI NIKI 
 ◄ POESIE PREDILETTA 
 ◄ POESIE QUATTROMORI 
 ◄ POESIE TONY KOSPAN 
 ◄ ROBYLORD ♥ 
  
 OMAGGIO A KAROL 
 ◄ RICORDANDO EL CID 
 ◄ LEZIONI DI POESIA 
 ◄ SEZIONE SVAGO 
 ◄MATERIALI DA USARE► 
 ◄ CUCINA ITALIANA 
 __________________________ 
 Home Home 
  
 
 
  Tools
 
◄ PAGINE DI CUCINA: TIMBALLO DI RISO
Choose another message board
Previous subject  Next subject
Reply  Message 1 of 4 on the subject 
From: Elisetta  (Original message) Sent: 12/06/2015 21:24

Timballo style!!!



First  Previous  2 to 4 of 4  Next   Last  
Reply  Message 2 of 4 on the subject 
From: Elisetta Sent: 12/06/2015 21:25

Reply  Message 3 of 4 on the subject 
From: Elisetta Sent: 12/06/2015 21:29
timballo di anelletti è una ricetta siciliana, tipica della zona del palermitano.
 E' un piatto ricco e saporito, che è ottimo anche se consumato il giorno dopo. 
Il formato di pasta, di semola di grano duro, non è sempre reperibile, 
soprattutto se provenite da altre regioni italiane, 
ma nei negozi specializzati oppure facendo l'ordinazione online 
riuscirete senz'altro a procurarveli. 
Gli ingredienti sono tanti e si hanno numerose varianti, 
che prevedono o meno l'uso della melanzana e dell'uovo sodo.
 E' un piatto molto usato in occasioni di ricorrenze e festività.
Si può fare in bianco o col pomodoro



Reply  Message 4 of 4 on the subject 
From: Elisetta Sent: 12/06/2015 21:33


Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 3 uova sode
  • 200 gr macinato maiale
  • 200 gr macinato manzo
  • 1 foglia di alloro
  • 200 gr piselli
  • 100 gr primosale
  • 50 gr caciocavallo ragusano o provola stagionata
  • 400 gr anelletti
  • 1 bottiglia passata pomodoro
  • sale
  • pepe
  • q.b. olio evo
  • q.b. pan grattato
  • 1 bicchiere vino rosso
  • 2 cucchiaini concentrato pomodoro
  • basilico
35

Bisogna innanzitutto preparare un buon sugo di pomodoro, ben ristretto che sarà la base del vostro timballo. Iniziate a rosolare la cipolla in olio ben caldo, quando si sarà dorata incorporate il macinato misto di manzo e maiale, con una foglia di alloro per profumare, che andrà poi tolta dal resto degli ingredienti. A parte lessate tre uova in un pentolino con dell'acqua fredda. Riprendete il soffritto di carne macinata e sfumate con il bicchiere di vino rosso fino a farlo evaporare. Usate sempre lo stesso vino che servirete a tavola ai vostri commensali.

45

Aggiungete alla carne il concentrato di pomodoro e la passata, mescolate incorporando anche i piselli freschi o surgelati già lessati. Lasciate per circa due ore sul fuoco a fiamma bassa, finché il sugo non risulterà corposo. C'è chi lo lascia cuocere addirittura per tre o quattro ore, ma due ore saranno più che sufficienti per ottenere un sugo denso. Salate e pepate. A parte in una pentola cuocete gli anelletti in acqua leggermente salata, scolateli e teneteli da parte. Quando il sugo vi sembrerà pronto, procuratevi uno stampo da forno con il buco al centro.

Ricetta: timballo di anelletti alla siciliana
55

Ungetelo di olio e cospargetelo di pangrattato, facendo cadere quello in eccedenza. Mischiate gli anelletti con il sugo, aggiungendo del caciocavallo ragusano grattugiato. Foderate lo stampo con uno strato di anelletti, uno di formaggio primosale tagliato a cubetti, uno di uova sode a fettine e qualche fogliolina di basilico spezzettata. Formate tanti strati fino ad arrivare al bordo dello stampo. Spolverizzate il tutto con altro pan grattato e formaggio ragusano grattugiato. Ponete il timballo in forno riscaldato a 200 gradi per circa 30-40 minuti, il tempo necessario per far formare sulla superficie una magnifica crosticina croccante. Potete presentare la fetta di timballo su una croce di fette di melanzana, tagliate nel senso della lunghezza, fritte in olio caldo e tamponate su carta assorbente. Servite questa magnifica pietanza, tipica siciliana, accompagnandola con un buon bicchiere di Nero d'Avola.



First  Previous  2 a 4 de 4  Next   Last  
Previous subject  Next subject
 
©2021 - Gabitos - All rights reserved